Nota autobiografica

Enrico Rossini

L’architetto Enrico Rossini nasce a Verona nel 1973; abita a Mantova dal 1974.

Si iscrive e si laurea in architettura al Politecnico di Milano con una Tesi in Progettazione Architettonica riguardante un progetto di Recupero Urbano dell’Area di Porta Mulina a Mantova con il prof. architetto David Palterer, il prof. ingegnere Luigi Biolzi ed il prof. architetto Paolo Mancini; area per la quale l’architetto Mario Botta presenta pochi anni prima una proposta d’intervento.

E’iscritto all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Mantova con il numero 558.

Dal 1999 al 2002, nel corso degli studi universitari, collabora con lo studio Associato Architetti Galdi e Poltronieri di Mantova nella redazione di rilevanti interventi pubblici e privati.

Nel 2002 collabora con la Torno Internazionale s.p.a. per la quale assiste la direzione lavori dell’Ingegnere Silvio Songini per un rilevante intervento pubblico e privato nel comune di Virgilio.

Dal 2005 collabora con lo studio di Architettura e Design di Giampaolo Benedini di Mantova realizzando, con altri colleghi, importanti progetti di architettura civile, commerciale, direzionale, industriale. Tra i vari progetti collabora anche alla progettazione dell’allestimento della mostra internazionale del “Mantegna” presso le Fruttiere di Palazzo Te a Mantova, allo studio di case prefabbricate presentate ad “Abitare il Tempo” alla Fiera di Verona, collabora alla progettazione di un articolato complesso per uffici con impianti produttivi e di stoccaggio a Shanghai in Cina. Svolge esperienze progettuali anche nel design.

Dal 2004 svolge l’attività professionale in proprio nell’ambito della progettazione, del recupero di edifici e dell’architettura degli interni, collaborando anche con colleghi e professionisti nello svolgimento della sua attività.

Dal 2005 è nominato Consigliere Segretario dell’Ordine Architetti della Provincia di Mantova.

Dal 2006 è cultore della materia al laboratorio di progettazione architettonica quattro del prof.architetto Nicola Voceri e prof.architetto Cesare Stevan alla facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano in sede a Mantova.

Dal 2011 è cultore della materia al laboratorio di progettazione architettonica uno del prof.architetto Vincenzo Zucchi alla facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano in sede a Mantova.